traduci modifica
Ricerca personalizzata

aggiungi a preferiti

fai di questo sito la tua homepage

info@calcoliecalcoli.com  

math.it 88 x 31
ansa
Calcolo tassi
equivalenti

calcolo prestiti
personali

altre Formule
Tassi legali
widgetWidget
graficoCrea grafico


Valid XHTML 1.0 Transitional

Calcolo IVA
Attualizzazione
Sconto
Calcolo rata mutuo e sviluppo piano d'ammortamento
Calcolo tasso rata mutuo
Calcolo rata leasing e sviluppo piano d'ammortamento
Calcolo tasso rata leasing
CSS Valido!

formule


METODI VARIAZIONE
AMMORTAMENTI

In un piano di ammortamento si possono verificare casi di variazione del tasso, sostanzialmente dovute a:

· INDICIZZAZIONE: si tratta di variazioni contrattuali, quindi previste ed attuate quasi sempre con periodicità predefinita;

· RINEGOZIAZIONI: si tratta invece di variazioni “estemporanee” quindi non previste inizialmente ed attuate solo a seguito di successive intese tra le parti.



Quando in un piano di ammortamento si vuole introdurre una variazione di tasso, si può agire in base a due procedimenti:

1. Metodo con Ripianificazione: consiste nel ricalcolare, per la durata residua, una nuova rata di ammortamento in occasione di ogni variazione di tasso. Il ricalcolo della rata implica sostanzialmente un ricalcolo non solo delle quote interesse (ovvio), ma anche delle quote capitale, quindi del piano di smobilizzo;

2. Metodo senza Ripianificazione: questo metodo, invece, ad ogni variazione del tasso, prevede il ricalcolo delle sole quote interesse, mentre le quote capitale, calcolate inizialmente, rimangono invariate fino alla fine dell’ammortamento.


mutuo leasing

Formule 1 - Formule 2 - Formule 3 - Formule 4


disclaimer - Risoluzione consigliata 1024x768 - calcoliecalcoli.com -